Moto GP: il biscotto spagnolo è servito

CTS3V0IXIAA9pg5

C’era d’aspettarselo: il biscotto spagnolo è stato servito. Si, proprio così. Valentino Rossi perde un mondiale all’ultima gara, dopo essere stato al comando dall’inizio alla fine. Lo perde in casa di Marquez, Lorenzo e Pedrosa (anche se quest’ultimo ad onor di cronaca ha cercato di fare qualcosa in più rispetto a Marquez) quei tre che sino a poco tempo fa se le davano di santa ragione ed oggi è sembrato tutto il contrario: un tappeto rosso servito al pilota della yamaha che nonostante la gr
ande prestazione nelle qualifiche di Sabato oggi non ha particolarmente brillato. Partito dalla prima posizione, lo spagnolo ha condotto bene per metà gara, per poi iniziare a sentire l’odore del connazionale Marquez che è stato la sua ombra per tutta la seconda parte.
Rossi, partito dall’ultima posizione, ha fatto il massimo che gli si poteva chiedere: un quarto posto che non è bastato per consegnargli il 10° titolo in carriera. Oggi le Honda avrebbero dovuto dare una mano ma invece della mano gli è stato servito un biscotto!
Marquez che fino a due settimane fa,esattamente in Malesia ha lottato ad ogni curva contro i suoi avversari fino ad arrivare al famigerato sconto contro il dottore, oggi è stato il guardaspalle del neo campione, così lo ha definito Vale a fine gara : “Oggi tutti hanno visto il loro piano, questo mi rende triste ed è una figura bruttissima per il nostro sport. Non capisco nemmeno la Honda che fa vincere una Yamaha. Spero che questo comportamento col passare del tempo gli si rivolti contro. Lorenzo è molto bravo, sarebbe stato bello giocarsela ad armi pari, ma credo che nemmeno lui possa essere molto contento di aver vinto così. Mi pare triste che Marquez faccia il guardaspalle di Lorenzo“.
Tanta rabbia per il 9 volte campione del mondo ma non è il solo: i tanti supCTTaoYMWUAAk_LJporters venuti fino a Valencia per sostenere il pesarese, i tanti rimasti a casa a vederlo in tv e tanti altri hanno potuto assistere allo sconcerto che Marquez ha messo in mostra. Lo spagnolo, infatti, dopo aver perso ogni speranza per la lotta al titolo mondiale è come se avesse cambiato atteggiamento, favorendo Lorenzo e di conseguenza ostacolando in tutti i modi l’italiano che di fatto ha dovuto lottare con due piloti!!!
In queste ultime ore, i social si stanno scatenando contro a Marquez, ironizzando sulla sua prestazione poco onesta e per il suo comportamento non certo matura.
Il titolo è sfumato all’ultimo ma l’onore resta alto, di certo qualcun altro non può dire la stessa cosa.

#iostoconvale

I commenti sono chiusi.