Barcellona – Real Madrid : El Clasico è servito

barcellona.real-madrid

Questa sera alle 20:30 spegnete i cellulari, fate uscire le vostre mogli/compagne e barricatevi in salotto con schermo piatto 50″ . El Clasico è servito.  Tutta la Spagna si ferma per il derby spagnolo d’eccellenza arrivato alla 264° sfida.
Barcellona – Real Madrid, due squadre che messe insieme hanno collezionato più trofei di tutte le altre squadre della Spagna, due squadre dal valore inestimabile, cifre da capogiro, merchandising invidiabile.
Tanto diverse quanto uguali, i due club sembrano viaggiare su binari paralleli.

Prima contro terza, entrambi i club sono ai quarti di finale di Champions League.
Nove sono i punti di vantaggio dei Blaugrana nei confronti dei “Gàlacticos”. a otto giornate dalla fine.
Sulla stessa falsa riga anche il numero di goal fatti (86 per il Barcellona, 87 per il Real) e goal subiti ( 24 reti subite dal Barça, 28 quelle subite dai Blancos) che dimostrano lo strapotere dei club spagnoli.
Ospite da qualche anno è il Madrid sponda Atletico che anche quest’anno sta dimostrando di essere una squadra all’altezza dei due top club.

Oggi sarà, con ogni probabilità, l’ultima chance per la squadra allenata da Zidane di provare a riaprire il campionato (in caso di vittoria esterna lo svantaggio sarebbe di “soli” sei punti).
All’andata fu una vera e propria disfatta per la squadra allenata ai tempi da Rafa Benitez: uno 0-4 che rischi più volte di trasformarsi in 0-5 per una “manita” fastidiosissima da digerire.
Suarez, Neymar, Iniesta gli autori delle quattro reti con quest’ultimo protagonista indiscusso della serata con meritata standig ovation da parte di tutto il pubblico del “Santiago Bernabeu”.

Oggi la storia è tutt’altra e di sicuro assisteremo ad una partita molto più emozionante e combattuta dall’inizio alla fine.

Vediamo come stanno le squadre.

Partiamo dai padroni di casa del Barcellona:
Non saranno del match Douglas, Sandro ed Adriano fermi per una contrattura alla coscia, ai quali si aggiunge Jeremy Mathieu, ai box per la lesione al menisco. Mister Enrique potrebbe non avere a disposizione tutto il centrocampo titolare, infatti sono in dubbio Iniesta, Busquets e Rakitic. Da valutare anche le condizioni di Jordi Alba, vittima di una slogatura alla caviglia.

Sponda Real Madrid:
Per questa trasferta in Catalogna, mister Zidane dovrà rinunciare a Casemiro, squalificato un turno ed a Borja Mayoral, fermo per una lesione alla coscia.Destano preoccupazione le condizioni di Gareth Bale, in dubbio per una lesione al polpaccio e di Sergio Ramos sofferente alla schiena.

Probabili formazioni:

BARCELLONA:
Bravo; Alves, Piqué, Mascherano, Vidal; El Haddadi, Roberto, Turan; Messi, Suarez, Neymar

REAL MADRID:
Navas; Danilo, Varane, Fernandez, Marcelo; Kroos, Isco, Modric; James Rodriguez, Benzema, Cristiano Ronaldo.

il-quiz-su-real-madrid-barcellona-il-clasico-318x292

DOVE SEGUIRLA

 

Se avete Sky chiaramente potete vederla tranquillamente sul canale FOX SPORT HD oppure con l’applicazione sky go che vi permette di vederla comodamente da un device quale cellulare, pc o tablet.
In caso non foste abbonati alla pay per view satellitare ma ad altri bouquet stranieri vi consiglio di dare un’occhiata qui .

 
Se non siete abbonati a nessun ppv ma avete una parabola ed un decoder ecco una lista di canali FTA dove poter seguire la partita:

Duhok TV
-NSS 57°E -11188 V 1774 -Biss(DVB-S2)
Idman Azerbaijan
-AzerSpace 46°E -11175 H 27500 -FTA/Biss
Lemar TV
-Yahsat 52.5°E-11785 H 27500 -FTA
3 Sport TV HD
-Afghansat 48°E -11293 V 27500 -FTA
beIN Sports 2
-Eutelsat 5°W -11054 V 29950 -Via4(Emu Atlas100HD/200 HD)
-Eutelsat 5°W -12543 H 27500 -Via4(Emu Atlas100HD/200 HD)
beIN Sports 2 HD
-Eutelsat 5°W -12564 V 29950-Via4(Emu Atlas100HD/200 HD)
BeIn Sports en Español
-Galaxy 121°W-4172 V 18916 -PowerVU(C-Band)
BeIn Sports USA
-Galaxy 121°W-4172 V 18916 -PowerVU(C-Band)
Sony ESPN
-Intelsat 68.5°E -3900 H 22222 -PowerVU(C-Band)
Sony ESPN HD
-Intelsat 66°E -3845 H 30000 -PowerVU(C-Band)
Varzish Sport HD
-Yahsat52.5°E-11938 H 27500-FTA
Match! TV
-Yamal 90°E -3645 L 28000 -Biss(C-Band)
-Yamal 90°E -11471 V 11159 -FTA
Tolo TV
-Yahsat 52.5°E-11785 H 27500 -FTA
Tolo TV HD
-Yahsat 52.5°E-11785 H 27500 -FTA
Maiwand tv
-Yahsat 52.5°E-11785 H 27500 -FTA
-Afghansat 48°E-11293 V 27500 -FTA
IRIB TV 3
-Badr 26°E -11900 V 27500 -FTA/Biss
-Badr 26°E -11881 H 27500 -FTA/Biss(DVB-S2)
-Intelsat 62°E -11555 V 30000 -FTA/Biss
ESPN 2 Colombia
-SES 40°W-3752 V 7400 -PowerVU(C-Band)
ESPN 2 Sur
-SES 40°W-3752 V 7400 -PowerVU(C-Band)
ESPN 2 Venezuela
-SES 40°W-3752 V 7400 -PowerVU(C-Band)
SportsMax
-Intelsat 55.5°W -4003 V 8680 -PowerVU(C-Band)
-Intelsat 55.5°W -3735 V 8681 -PowerVU(C-Band)
Rah-e-Farda TV
-Afghansat 48°E -11293 V 27500 -FTA
-Turksat 42°E -12447 H 2400 -FTA
-Yahsat 52.5°E -11938 H 27500 -FTA
ESPN Brasil HD
-SES-6 40.5°W-3980 L 21600 -PowerVU(C-Band)
Sony Six
-Intelsat 68.5°E -3900 H 22222 -PowerVU(C-Band)
Sony Six HD
-Intelsat 66.0°E-3845 H 30000 -PowerVU(C-Band)

In alternativa, rimane lo streaming su internet. Un buon sito dove poter seguire la partita di stasera è questo qui con immagini davvero fluide.

Ti piace scommettere?

Se sei un amante del calcio non puoi perderti questo incontro. E perchè non farlo divertendosi con un pronostico? Vediamo cosa scegliere per questo fantastico match:

I bookmaker credono nella vittoria della squadra di casa che paga 1, 54  la posta, il pareggio si aggira intorno ai 4.50, mentre un successo esterno del Real madrid arriva a pagare 6,00 volte la posta giocata.
Promette spettacolo e quindi goal “El Clasico” ma la quota sembra davvero bassa e paga circa 1,40.
Better offre un’interessante quota sulla combinazione goal HT/FT. Considerato che la sfida è sempre stata ricca di goal ci aspettiamo diverse reti in entrambi i tempi e in caso che le entrambe le squadre riuscissero a segnare sia nel primo che nel secondo tempo la quota paga 7.75 volte la posta puntata.
Il nostro pronostico è quindi il seguente:

Barcellona – Real Madrid

PAL.19328 Avv.9584 

Combinazione Goal/Nogoal: Goal/Goal
Quota:   7.75

 

Precedente Pronostici serie A (31° giornata) Successivo Pardo non perde: l'iniziativa per aiutare la Liberi Nantes