Alarme terrorismo in Belgio: si va verso il rinvio delle gare di calcio

Ubi maior minor cessat:è allarme terrorismo in Belgio. Nella capitale è stato innalzato a 4 (il più alto) il livello di allerta mentre nel resto del Paese il livello è di 3.  Le autorità di competenza stanno valutando l’opzione di  sospendere tutte le partite di campionato dei massimi livello (per il momento i campionati coinvolti sono quelli di prima e seconda divisione). Già rinviata la gara tra Lokeren e Anderlecht.Il rischio, infatti, è quello di avere attentati simili a quelli avvenuti lo scorso venerdì nella capitale francese. Chiusa anche la metropolitana di Bruxelles per precauzione,

 

012340132-838e858f-59ea-47a7-89a7-c95743ca0ea7

UFFICIALITÀ’

Manca ancora l’ufficialità, ma non dovrebbe tardare ad arrivare.  L’Ocam, centro nazionale di crisi belga, ha chiesto al Governo di annullare tutti i grandi avvenimenti organizzati nella capitale, invitando anche l’organo competente in materia sportiva di rinviare a data da destinarsi gli incontri di calcio.

ARSENALE E ARMI CHIMICHE

Intanto nella mattinata di oggi, un blitz della polizia ha scoperto un arsenale di esplosivi e di armi chimiche nei pressi di Molenbeek.

Precedente Pronostici 21-22 Novembre Successivo Cosa ne sarà di Rojadirecta?